top of page
Search

Cosa succede se il mantenimento viene pagato in ritardo?

Di norma, il provvedimento di separazione indica altresì il termine entro cui il contributo di mantenimento deve essere versato (di regola entro il 5 o 10 di ogni mese).

Cosa accade, però, se viene versato in ritardo?

E' bene sapere che là giurisprudenza qualifica l'adempimento tardivo come inadempimento: ed infatti, la data del l'adempimento viene individuata tenendo presente le scadenze per le varie spese di mantenimento (alloggio, utenze, retta) per cui il pagamento tardivo può costituire un problema.

Quando poi è chiaro che questo venga fatto non per una difficoltà oggettiva, ma in maniera sistematica e con lo scopo di infastidire, allora è bene intervenire.

Suggerisco di valutare, in ogni caso, il singolo caso concreto, in modo da esaminare se possibili azioni possano alimentare il conflitto o meno

6 views0 comments

Recent Posts

See All

La responsabilità dei genitori per i danni dei figli

Gli ultimi fatti di cronaca hanno scatenato il commento: paghino i genitori! Ma quando ciò è possibile? Dobbiamo distinguere tra responsabilità penale e civile. Nel primo caso, i genitori non potranno

Nuovi figli nella coppia separata: e ora?

Capita spesso che un nucleo si disgreghi e se ne formino di nuovo, con nuovi compagni e compagne e nuovi figli. Ma quali diritti e doveri sorgono rispetto ai figli della prima unione? I figli nati dal

Comments


bottom of page